Il sapore della tradizione e il confort contemporaneo

Villa Rubino prende il nome dal suo proprietario e architetto, Paolo Rubino, che con la moglie Daniela ha voluto ristrutturare la casa di famiglia per trasformarla in abitazione fissa e dedicare parte della dimora agli ospiti che vi troveranno tutti i confort della casa moderna e il sapore della tradizione frutto della ricerca accurata di oggetti provenienti dal territorio.

 

La villa è situata sulle colline di Stresa, a pochi minuti dal centro della città, con una splendida vista sul Lago Maggiore con l’isola Madre e sulla sponda opposta il Monastero di Santa Caterina del Sasso. L’ampio giardino vanta fioriture profumate che si alternano a seconda delle stagioni e tutta la struttura garantisce un soggiorno improntato sul relax e assoluta quiete. Di fronte all’ingresso si trova il piccolo Santuario della Madonna della Neve, che ha le campane spente, ma è visitabile tutto l’anno.


Le Rose

La stanza matrimoniale è improntata al relax con delicati motivi di rose. Un'ampia finestra inonda di luce lo spazio con un letto in ferro battuto, l'armadio per riporre i bagagli e una piccola seduta.

Edera

Dalla terrazza attrezzata, con una splendida vista sul Lago Maggiore, si entra nella stanza matrimoniale corredata da un antico letto in ferro battuto, il bagno e tutto l'occorrente per un soggiorno all'insegna del relax.

Serenella

Una stanza matrimoniale con la panoramica vista sul Lago Maggiore e l'Isola Madre. È dotata di tutti i confort e vanta un bagno in stile retrò con doccia, phon e morbida asciugamani che profumano di serenella.